Girandole di carnevale

Visto che siamo in clima di carnevale, ho fatto dei dolci per l’occasione, ma non le solite frappe o castagnole, ho voluto fare dei dolci un po’ particolari, tanto comunque dovendo friggere, ho dato sfogo alla fantasia, mio marito li ha assaggiati e …….commento, (caspita!!!!, sono eccezionali  😛 ), ed allora mi sono detta , voglio condividere questa ricetta con le mie amiche bloghiste.                                                                                     Una cosa sola mi disturba quando cucino certe pietanze, come in questo caso, la puzza del fritto che purtroppo impregna la cucina, per quanto si possa tenere porte e finestre aperte, l’odore resterà sempre li, imperterrito per qualche ora.:twisted:. Bene, mi sono lamentata anche troppo, passo alla ricetta.                                                                                  INGREDIENTI:

bucce grattugiate

2 uova, 2 panetti di lievito di birra,1 bicchiere di latte, 1 etto di burro, 3 arance,2 limoni,2 etti di zucchero, un pizzico di sale,un pizzico di zucchero, farina quanta ne assorbe, olio per friggere.                                                         In una ciotola, mettere le uova , il lievito di birra sciolto nel latte ed il burro fuso, un pizzico di sale ed un pizzico di zucchero, incorporiamo la farina , quanta ne richiede, l’impasto deve risultare morbido,( per alcuni impasti tipo questo, faccio sempre un esempio, l’impasto deve avere la stessa consistenza del lobo dell’orecchio). Fatto questo, trasferire l’impasto sulla spianatoia e ricavate 2 sfoglie non troppo sottili ma

sfoglia con ripieno

neanche troppo spesse, nel frattempo avrete preparato il ripieno, mescolando in una terrina lo zucchero con le bucce grattugiate, mescolare bene distribuire sulla sfoglie e arrotolare , ora tagliate delle rondelle di circa 2 cm. di spessore e bloccate la rondella con uno stuzzicadenti onde evitare che nella padella vi si aprono.

rondelle di circa 2 cm.

A questo punto siamo pronti per  friggere le nostre girandole.                         Raccomando una cosa durante la frittura, quando togliete le girandole cotte, pulite con una schiumarola l’olio dei residui di zucchero e bucce grattugiate, onde evitare che si brucino.

girandole pronte da cuocere

Bene, dopo questa lunga chiacchierata siamo arrivate alla fine di questa ricetta, ho voluto corredarla di più foto pere evidenziare bene i passaggi.

girandole in cottura

girandole di carnevale

Io ho accompagnato questi dolci con succo d’arancia  e un po’ di vodka, altrimenti a piacere  quello che più aggrada, mentre gustate questi dolci, auguro a tutte buon carnevale.😆

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Desserts e Altro, Dolci di Frutta e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Girandole di carnevale

  1. fiorellino66 ha detto:

    Credo che queste le proverò a breve e penso anche che non mi disturberà per niente il “puzzo” di fritto…anche perché quando si friggono i dolci è moooolto meno fastidioso….bella ricetta…
    ciao Paola

  2. alduccio ha detto:

    finita la dieta me le rifai?

    alla prossima

    ciao

  3. giovanna ha detto:

    grazie zietta conosco questo piatto buonissimo ma per il momento non mi è concesso

    • Ciao giannina, so che conosci la ricetta benissimo, io invece mi riferivo alla poesia di Belli, nonostante sia stata scritta nel XIX secolo è di una attualità sconvolgente, se invece vuoi darmi dei suggerimenti, sono sempre bene accetti.Un grande baio a tutti a presto.

      • gianna ha detto:

        no nessun seggerimento sei brava di tuo a cucinare la poesia è stupenda e sembra fatta apposta per i nostri tempi un bacione anche a tutti voi

  4. Terry ha detto:

    Uh che buone!!!:..agrumate ..profumate… bell’idea come dolce di carnevale!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...