Saltimbocca alla romana

Un piatto tipico del Lazio, ma in particolare di Roma, un secondo veloce, gustoso e soprattutto lo si può accompagnare con qualsiasi contorno.                                                                                                          Su questo piatto le scuole di pensiero sono diverse, farina si!, farina no!, oppure sfumare con il vino, preparare la salsina dopo ecc,ecc,ecc,                                                                                                                        Questa la mia versione:                                                                                                                                 Naturalmente in questo caso le fettine di vitella sono quelle indicate, ma in mancanza si possono usare anche delle fettine di prosciutto di maiale, (il risultato è eccellente).                                                                            INGREDIENTI.                                                                                                                                            Fettine di vitella, salvia, prosciutto crudo, farina , burro, vino bianco.

Su ogni fettina di carne adagiare una di prosciutto crudo ed una foglia di salvia, fermare il tutto con uno stecchino,passare le fettine cosi preparate nella farina ed adagiarle nella padella con del burro, far rosolare a fuoco moderato da tutte e due le parti, quando le fettine sono rosolate sfumare con un goccio di vino, a questo punto i nostri saltimbocca sono pronti per essere impiattati e buon appetito.

saltimbocca alla romana

Nella ricetta non c’è sale , anche perché il prosciutto crudo è saporito di suo.                                                La salvia che vedete in queste foto è del mio giardino ed’è   veramente gigante.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Carne, cucina, Secondi Piatti e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Saltimbocca alla romana

  1. accantoalcamino ha detto:

    Ciao Angela, spesso si dimenticano queste ricette, veloci, collaudate e saporite, per fortuna che ci sei tu..e la tua salvia… buona notte 🙂

  2. simo ha detto:

    ciao… volevo chiederti un consiglio…siccome ho un pranzo per 15 persone e volevo proporre i saltimbocca alla romana….posso prepararli in anticipo? avevo pensato di seguire la ricetta fino a quando si rosolano le fettine e poi metterle in pirofila per poi irrorarle con il vino e farlo sfumare al forno poco prima di servire…dici che è possibile o combino un disastro??? grazie

  3. simo ha detto:

    grazie!!! allora posso farli, pensavo di dover cambiare ricetta, invece cosi riduco i tempi e posso farcela!! sei gentilissima grazie ancora. ti farò sapere poi…speriamo bene 🙂

  4. lucia sinigaglia ha detto:

    non ci hai descritto la salsina veloce per accompagnarle,aspetto !

    • Ciao lu, la salsina di cui si parla, è fatta con il vino già citato, ora alcuni lo spruzzano direttamente sui saltimbocca, altri tirano via i saltimbocca e nella padella aggiungono il vino che fanno un po evaporare e con la salsina che si ottiene si irrorano i saltimbocca nel piatto, questo è quanto, un bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...