ZUPPA DI FAVE O FAVE IN UMIDO

Il primo maggio, famoso per la gita fuori porta con fave e pecorino, (a Roma è cosi) è passato, io però ho fatto un po’ di provviste  e le ho surgelate  e si! a mio marito piacciono da morire, (le mangerebbe anche in testa ad un tignoso) ed allora oggi sorpresa, ZUPPA DI FAVE –  Zuppa di fave? direte voi!, già! visto che son buone anche fredde perché no?.                                                                                                                              Ed ecco qui gli ingredienti:                                                                                                                           * 600 gr. di fave sgusciate                                                                                                                             * 100 gr. di pancetta a cubetti                                                                                                                       * mezza cipolla                                                                                                                                            * mezzo bicchiere di vino bianco                                                                                                                  *  3/400 gr. di polpa di pomodoro                                                                                                                  * olio, sale, peperoncino e prezzemolo q.b.                                                                                                    PREPARAZIONE:                                                                                                                                       Mettere l’olio in un tegame ed aggiungere la cipolla tritata fine, il peperoncino, la pancetta e far rosolare a fuoco medio, sfumare con il vino e  aggiungere la polpa di pomodoro, far prendere il bollore ed aggiungere le fave, aggiustare di sale ed aggiungere 1 o 2 bicchieri di acqua per la cottura, appena raggiunto il bollore abbassare la fiamma e mettere il coperchio, far cuocere a fuoco basso per circa 30/40 minuti a cottura quasi ultimata aggiungere del prezzemolo tritato.

Fave in umido

Ecco un piatto che si può gustare sia caldo che freddo, accompagnato da crostini o semplicemente con del pane bruscato.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Piatti Unici e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a ZUPPA DI FAVE O FAVE IN UMIDO

  1. aldo ha detto:

    a parte che i crostini non li ho trovati, confermo che la zuppa di fave mi fà veramente gola.

    tuo marito ( che se dico il contrario Angela mi dà le mazzate)

    ( ti voglio bene )

  2. accantoalcamino ha detto:

    Mi piace il commento di Aldo, trovo davvero dolce il suo intervento…..ed anche commovente….
    Io le fave inizio a trovarle e la tua ricetta so che farà la gioia del “mio” ello.
    Un abbraccio affettuoso 🙂

  3. robatr ha detto:

    Ciao Angela! ho letto il tuo commento al mio blog e ti risp qui… come stai? anche io sono abbastanza indaffarata ma si sopravvive…
    Un bacio

  4. accantoalcamino ha detto:

    stampata 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...