OSSIBUCCHI

Questo è un secondo buonissimo, ha un solo problema,i tempi di cottura sono un po lunghi, parliamo di circa due ore e mezzo, quasi tre, il risultato però è eccezionale, il mio papà ne va matto, c’e stato un periodo che è era bandito dalle tavole, parliamo del periodo mucca pazza, ora per fortuna si può gustarlo nuovamente in tutta tranquillità.    Dosi per 4 persone:                                                                                                                4 ossibuchi di media grandezza     1 cucchiaio di burro                                                                                                                                       mezza cipolla                                                                                                                                            4/5 pomodori pelati o polpa a pezzettoni                                                                                                        mezzo bicchiere di vino bianco                                                                                                                      prezzemolo, farina, sale, pepe, olio e brodo vegetale qb.                                                                              In una padella comoda, mettere il burro ed un po di olio e la cipolla tagliata a fettine sottile, (in seguito se non piace si può anche togliere) unire gli ossibuchi infarinati e farli rosolare a fuoco vivo, quando sono ben rosolati aggiungere il vino , lasciare evaporare un po ed aggiungere i pomodori a pezzetti.                                              Salare, pepare ed aggiungere brodo vegetale per la cottura, coprire e cuocere a fuoco basso, rigirandoli di tanto in tanto. A cottura quasi ultimata aggiungere il prezzemolo tritato.

Questo piatto possiamo gustarlo da solo, accompagnarlo con del riso basmati lesso, cuocere delle bavette e condirle o con il classico risotto allo zafferano, comunque lo si mangia è semplicemente buono, gustoso, da leccarsi i baffi.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Carne, Secondi Piatti e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a OSSIBUCCHI

  1. accantoalcamino ha detto:

    Ciao Angela, io li faccio spesso, quelli di vitello che abbisognano di meno tempo di cottura, quelli che vedo sono di bovino adulto?
    Una bella giornata a te 🙂

    • Ciao Libera, si! quelli che vedi sono di bovino adulto,non sempre si riescono a trovare quelli di vitella, comunque di vitella o di bovino adulto, sono sempre buonissimi, un grande bacio ed uno splendido fine settimana, a prestissimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...