RIENTRO DALLE VACANZE

Dopo due anni senza vacanze, quest’anno siamo riusciti a ritagliarci una settimana in Calabria, terra bellissima!!!!, siamo stati ospiti di amici che pur vivendo a Milano ormai da anni sono originari  Paola della Campania ed  Enzo della Calabria, terra questa che non avevo mai visitato e di indiscussa bellezza.

I nostri amici hanno cercato di condensare più posti possibili da farci visitare in pochissimi giorni, sembra impossibile ma in cosi poco tempo siamo  riusciti a godere di posti meravigliosi, vorrei però cominciare dall’inizio documentando con foto e poche parole ciò che abbiamo visto, io ne sono rimasta affascinata.

Bene cominciamo dal viaggio in treno, partenza da Roma Termini  ed arrivo a Rosarno dove i nostri amici ci aspettavano, il viaggio purtroppo sembrava interminabile, ben 7 ore ma ne è valsa la pena.

Il primo giorno abbiamo cominciato con un’escursione in un parco naturalistico (il parco di Mongiana) con relativo pic-nic ( circa 30/35 persone) parco meraviglioso con percorsi naturalistici e laghetti splendidi, con una temperatura intorno ai 20/22 gradi e senza zanzare 😀

Secondo itinerario  San Bruno, paesino a poca distanza dal parco dove oltre alla chiesa con la storia del santo vi è anche una grande Certosa bellissima, ed ecco anche qui alcune foto.

Ed eccoci in prossimità di Tropea, bellissima cittadina con vista mozzafiato, spiagge splendide e centro storico pieno di bottegucce ed una marea di gente, al tramonto sono riuscita a fare una foto dal bel vedere con le isole Eolie e lo stromboli che ancora fumava, peccato che fosse al  tramonto e l’isola con il vulcano appena si intravede, Tropea è famosa anche per le sue cipolle e naturalmente me ne sono regalata un bel sacchetto 😀   😀

 

 

Ed eccoci al 15 di agosto, giornata di riposo in uno stabilimento al mare con relativo bagno,l’acqua era splendida e di una trasparenza incredibile,  naturalmente il  pranzo tutto a base di pesce, che bontà!!!! 😀

Sabato ultimo giorno da turisti, domenica si riparte per Roma e i nostri amici si sono veramente scatenati, il viaggio è tutto una sorpresa, prima tappa Sant. Elia, un bel vedere sopra la città di Palmi con una vista mozzafiato, il panorama è veramente spettacolare, con la Sicilia che sembra quasi sfiorare la costa Calabra,  EMOZIONANTE!!!!!!

Ripartiamo, destinazione Reggio Calabria, con Visita al Museo, i Bronzi erano spettacolari, poterli ammirare cosi da vicino è una cosa fantastica, di una bellezza incredibile, da restare a bocca aperta, salutiamo i bronzi per una passeggiata sul lungomare di Reggio Calabria e qui altra sorpresa che ti lascia senza parole!!! il lungomare, si dice che sia il Kilometro più bello d’Italia,  indubbiamente bello lo è, lo spettacolo è dato sopratutto dagli alberi che fronteggiano il mare, delle Magnolie gigantesche con radici enormi che fuoriescono dal terreno creando cosi quasi un paesaggio fiabesco, dove fate e gnomi si possono ancora nascondere 😀

Lasciamo Reggio Calabria per fare una puntatina a Pentedattilo un paese arroccato su una montagna a 5 punte e da qui il nome, qui si arriva fino ad un certo punto con la macchina e poi  o si prosegue a piedi oppure c’è un servizio navetta, il paese è privo di abitanti , sta morendo ( un po come  Bagnoregio nel Viterbese )  e si raccontano strane storie e fatti che succedono fra queste case diroccate, il tempo stringe e ancora ci sono cose da vedere, quindi si riscende giù e via con la macchina, la nostra meta è Scilla.

Scilla si divide in due, la parte alta con il belvedere e la cattedrale da qui infatti si può amirare il famoso stretto di Messina con Cariddi, le leggende sullo stretto sono tante , si racconta che Scilla fosse una bellissima Ninfa, tramuta in un mostro orribile dalla Maga Circe per gelosia, respinta da Glauco un Dio Marino di cui la maga era innamorata   e la parte bassa il  villaggio dei pescatori con stradine piccole ed ormai tutta commercializzata da bar, piccoli negozietti e ristoranti e proprio in uno di questi splendidi ristoranti che finisce il nostro viaggio con una cena meravigliosa e neanche a dirlo a base di pesce. 😀  😀

Spero di essere stata abbastanza sintetica e sopratutto di non aver annoiato e con questo è tutto alla prossima con qualche ricettina sfiziosa 😉

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri & Riflessioni, Riflessioni e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a RIENTRO DALLE VACANZE

  1. Rosa Andronaco ha detto:

    sono contenta vi sia piaciuta la calabria… io vado ogni anno, perchè ho la casa sull’aspromonte in un paesino vicino a sant’elia….pentadattilo mi manca, non l’ho mai visitato 😦 provvederò grazie al tuo consiglio 🙂 buon pm ciao, hai provato a reggio il gelato di cesare? e a tropea hai visto quante buone e belle conserve? che spettacolo

  2. Ciao Rosa, sono rimasta entusiasta, come dicevo, pensavo la Calabria fosse bella, ma non cosi bella, le bottegucce erano meravigliose, naturalmente ho provveduto a fare un po di razzia 😀 :grin
    Sono rimasta affascinata un po da tutto, anche Pentadattilo vale la pena di essere visitato, si! penso proprio che un’altra capatina merita 😀 :grin:, un abbraccio e buon pomeriggio.
    Angela

  3. Paola Napodano ha detto:

    Raccontavo oggi ad una cara amica le belle vacanze passate…. e ho dovuto soffermarmi su una cosa che mi lasciata basita…. non è nel mio carattere legare subito con una persona, sono abbastanza “reticente” e diffidente….
    Eppure stavolta è stata una cosa spontanea….. ho aperto le braccia e il cuore ad una donna fino a un mese fa sconosciuta e mi sembra di conoscerti da sempre….
    La Calabria ha trasformato una “conoscenza” in una profonda amicizia, rendendo ancora più bella la vacanza.
    Ti (vi) ringrazio ancora per le belle giornate passate insieme, troppo poche in realtà ma che sono sembrate lunghissime per come le ho vissute intensamente a livello emotivo.
    Da rifare! Spero di rivedervi presto.
    Un abbraccio affettuoso
    P.S. Foto bellissime, ovviamente!

    • Ciao Paola, quello che scrivi vale anche per me, non ha importanza il tempo che abbiamo passato insieme, ma l’intensità dei sentimenti con cui li abbiamo vissuti.
      Quando ci siamo incontrate per la prima volta c’è stato subito filing, amiche di vdcchia data!!! Bellissima sensazione amica mia 😀
      Grazie di cuore per questa bellissima amicizia e spero vivamente che ci si possa rivedere quanto prima, un grande mega abbraccio.

  4. enzo monea ha detto:

    Angela che dire……sei IMMENSA!!!! Grazie…..grazie a te e a Aldo per il regalo che ci avete fatto venendo giù a trovarci! Vi aspettiamo anche l’anno prossimo…..ci sono ancora tantissime cose belle da vedere!!!!

  5. Enzo, siamo noi che ringraziamo voi per l’amicizia e l’ospitalitå che ci avete dato e per aver i fatto conoscere un pezzo della bellissima Calabria, il prossimo anno potremmo scoprire la puglia ferie permettendo 🙂 🙂
    Spero comunque che ci si veda prima delle ferie estive .
    Un abbraccio a presto.

  6. Che bel lavoro di sintesi e collage Angela, complimenti! Io sono maniaca dei reportage di viaggio, quindi questo me lo sono letto tutto d’un fiato! Sono stata a Tropea, ma purtroppo non in tutti gli altri meravigliosi posti che hai descritto. Ti manca Pizzo, però… Un tartufo strepitoso, ineguagliabile!

  7. baitacultura ha detto:

    Ciao, ho monitorato il tuo blog nelle scorse settimane. Ti contatto perché vorrei stringere una partnership informativa di notizie di rilievo del mio territorio (Valle Brembana, Bergamo). Nel link che vedi sotto, c’è un articolo relativo al primo Torneo Mondiale di Mungitura a Mano, organizzato dal Comitato Fiera San Matteo di Branzi, Latteria di Branzi, Formaggio Tipico di Branzi e Noi, che siamo la Baita dei Saperi e dei Sapori e avrà luogo il 28 Settembre nel paese di Lenna (Bergamo) Che te ne pare? Noi, sulle nostre pagine social di Facebook contiamo quasi 10 mila utenti spontanei, e di ritorno, quindi, daremmo ampia visibilità al tuo blog, ringraziandoti

    http://baitadeisaperiesapori.com/2014/09/09/il-campionato-del-mondo-di-mungitura-a-mano-di-vacche-in-valle-brembana/

    Francesco Maroni

    • Ciao Francesco, è un piacere conoscerti,prima du tutto volevo ringraziarti per essere passato a salutarmi, ho dato una sbirciata nel tuo blog che 7trovo interessantissimo ma non ho capito come posso aiutarti , mi piacerebbe saperne di più, una felice serata a presto.
      Angela

  8. sweetmilla123 ha detto:

    L’estate quest’anno è volata ed io mi ero persa quest’articolo ma sono felice di aver recuperato 🙂 …le foto che hai pubblicato sono bellissime ed insieme compongono una gallery fantastica. Penso che potrei perdermi per ore nel parco naturalistico dove avete fatto il pic-nic ma anche gli altri luoghi hanno qualcosa di magico. Un abbraccio. Laura 🙂

  9. doraforino2 ha detto:

    bellissimo itinerario ,belle le foto, ho gradito molto.

  10. Ciao Dora, sono veramente contenta di risentirti e contenta che ti sia piaciuto questo post, un grande abbraccio ed un buon pomeriggio a presto.
    Angela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...