Risotto all’ortica

L’altro giorno sono stata a casa di mia madre per dare una sistematina, la stessa cosa che io e mia sorella avevamo fatto  a settembre nella casa in puglia , mentre  per la casa qui di Cerveteri  avevamo sempre rimandato, ( è sempre difficile immergersi in qelli che sono i ricordi di una vita) torniamo invece al risotto, quindi dicevo andando su a casa dove viveva mia madre, tirando su le serrande ho visto i vasconi dei fiori che lei aveva  sul terrazzo (ormai abbandonati) pieni di ortica, bella e rigogliosa ed allora perchè non approfittarne? bene!, detto fatto!!!

image

Ho infilato un paio di guanti ed ho raccolto cosi la mia ortica, arrivata a casa ho selezzionato tutte le foglie buttando via i gambi e dopo averla ben lavata l’ho messa in un tegame sul fuoco per farla appassire, non ho messo acqua tanto ne aveva in abbondanza di sua, appena pronta l’ ho scolata per bene e messa da parte in una ciotolina per il risotto che avrei fatto il giorno dopo.

image

Le proprietà di questa pianta che  ” pizzica”  sono molteplici, troviamo notizie della sua commestibilità già negli antichi greci,  nei romani e negli  etruschi, è buona per delle zuppe, frittate, torte rustiche  e come ripieno per i ravioli, ( può essere usata al posto degli spinaci ).
Naturalmente si usano solo le foglie e la cottura elimina complentamente gli effetti urticanti, l’ortica è ricchissima di clorofilla ed’è di sapore gradevole.
Bene, dopo avervi tediato abbastanza sulle qualità di questa pianta passiamo alla ricetta.
Ricette di risotti con l’ortica ce ne sono tante, ma questa è la mia personale variante, comunque il merito devo senza dubbio darlo a mia sorella Lu ( Lucia )
Un risotto per 4 persone occorre:  una buona manciata di ortica , una zucchina, uno scalogno , naturalmente del brodo vegetale ,un vasetto di panna, una noce di  burro, 4 cucchiai di olio

image

Per la preparazione, lavare e cuocere senza acqua le foglie di ortica, lavare e affettare alla julien la zucchina , mettere in un tegame l’olio e lo scalogno tritato in maniera sottile lasciare appassire per circa 5/6 minuti ed aggingere la zucchina e l’ortica, lasciare insaporire per qualche minuto ed aggiugere il riso ( per il riso io mi regolo sempre con 2 pugnetti per ogni commensale ed aggiungo alla fine un pugnetto per la pentola ed uno per il cucchiaio, anche loro mangiano 🙂 🙂 )facciamo tostare per qualche minuto il riso girando bene ed amalgamandolo con le verdure, cominciamo ad aggiungere il brodo e portiamo a cottura il nostro risotto, quando il riso è pronto aggiungiamo la noce di burro  mantecare bene ed infine aggiungiamo un vasetto di panna, spegnere il fuoco amalgamare bene ed impiattare ed ecco il risultato  😀  🙂

image

Il sapore di questo risotto è veramente delizioso, delicatissimo!!!, volendo  a chi piace si può aggiungere una spolverata di parmigiano, io preferisco mangiarlo senza proprio per gustare al pieno il sapore di questo risotto 😀
Alla prossima non senza ricordarvi di indossare i guanti per raccogliere l’ortica 🙂  e…….provatelo è veramente delizioso.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Primi Piatti, Risotti e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Risotto all’ortica

  1. accantoalcamino ha detto:

    Che splendida cremosità, me ne mangerei una tinozza, proprio ora. Sono momentaneamente senza fisso, stanno facendo la variazione di gestore, a presto ❤

  2. luna ha detto:

    Non sapevo che l’ortica si potesse mangiare!
    Ciao cara come stai?
    Ho un nuovo libro da proporti, vieni a dirmi se ti piace 😉
    Luna

    • Ciao Lunaaaaa!!!!, ben trovata cara, è un po che sono latitante dalmondo mediatico e questo mi dispiace, sopratutto perchè sto trascurando tutti Voi amici legati a questo mondo, infatti scrivo pochissimo e quellle poche volte posto l’articolo e chiudo di corsa😧,prometto passo a trovarti prestissimo, tornando all’ortica invece è un’erba fanfastica con molte, tante proprietà, provalo questo risottino, vedrai lo troverai delizioso, un grossissimo bacio Luna a presto😙😙
      Angela

  3. sweetmilla123 ha detto:

    Ciao Angela, il tuo risotto sembra davvero invitante, non sapevo neanche che si potesse mangiare l’ortica! Buona settimana. Laura

  4. Si!si! Cara, e non solo per preparare gustose pietanze in cucina, ma anche in campo farmaceutico, pensa quasi i. 70% della clorofilla impiegata dall’industria farmaceutica proviene proprio dall’ortica, provalo vedrai che bontà.
    Una pianta strepitosa, un grande abbraccio ed una buona giornata 😊
    Angela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...