BIGNE’ DI SAN GIUSEPPE

19  marzo San Giuseppe e festa dei Papà, la tradizione di questa festa  sono i bignè o zeppole fatti al forno o fritti ma sono una vera delizia , guarniti poi con crema pasticcera, o panna ed amarene sciroppate, ad un dolce cosi non si riesce proprio a dire di no wink

Una ricetta semplice veloce che mia madre faceva spesso.

per l’impasto occorrono:                                                                                                                           250 ml. di acqua                                                                                                                                 100 gr. di burro                                                                                                                                         200 gr. di farina                                                                                                                                        4 uova

mettere l’acqua in una pentola con il burro a pezzettini e fare sciogliere bene appena bolle incorporare la farina ed amalgamare bene , spegnere il fuoco e lavorare l’impasto con un cucchiaio di legno ancora per qualche minuto incorporare a questo punto le uova una alla volta fino ad ottenere un impasto omogeneo e colloso.

A questo punto trasferite l’impasto nel sacco a poche  e fatte tante piccole palline( in mancanza del sacco a poche  usate un  cucchiaio ) direttamente sulla carta forno nella teglia ed infornate a 180° per circa 35 / 40 minuti senza però mai aprire il forno altrimenti sgonfiano subito.

Ed ecco il risultato dopo la cottura.

Per la farcitura usate quello che più vi piace , dalla crema semplice, pasticcera o semplicemente con la panna sono comunque buoni lol

a questo punto non mi resta che salutarvi, fare tanti auguri a tutti i papà e naturalmente a tutti quelli che portano il nome di Giuseppe e  Giuseppina lol

Annunci
Pubblicato in Desserts e Altro, Dolci di Frutta | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

Nevicata Clamorosa!!!!!

A roma non si ricordava una nevicata  cosi  dal 1985 surprised                                                                   A Cerveteri invece abbiamo avuto una spolveratina  di neve a dicembre del 2010 e a febbraio del 2012  ma ribadisco delle spolveratine tant’è che a fine serata era tutto pulito.     Penso che la nevicata di lunedì 26 febbraio si ricorderà per molto tempo, anche perché non ti aspetti eventi così pesanti in località di mare .

Il mio povero giardino  sad   oggi a distanza 4 giorni la neve finalmente si è sciolta ma quello che resta……………. è tutto un disastro    il 12 febbraio avevo fatto un post sul mio orticello e la mia piantina di pomodori rigogliosa e piena di pomodorini  sad   ed eccola qui la mia piantina  dopo il passaggio di BURIAN   cry                                                                                                                             Nell’attesa che la primavera faccia capolino auguro a tutti una buona serata  lol

 

Pubblicato in Riflessioni | Contrassegnato , , , , , , | 4 commenti

IL MIO ORTICELLO

Siamo a febbraio,  ancora in pieno inverno e scoprire con meraviglia che nel mio orticello la piantina di pomodori che avevo salvata ad ottobre è piena di grappolini di pomodori alcuni già maturi altri da maturare è veramente da restare a bocca aperta  surprised

E’ una bella soddisfazione quando poi li raccogli e li metti in padella per preparare due spaghettini leggeri pomodori e basilico wink

 

.Buon inizio settimana e alla prossima lol

Pubblicato in Riflessioni | Contrassegnato , , , | 6 commenti

CARNEVALE = FRAPPEEEEEE!!!! O……

Visto che siamo ormai in periodo di carnevale , le frappe qui a Roma sono d’obbligo. La ricetta che vi propongo è quella di mia madre, semplice e veloce per un dolce friabile e gustoso adatta sia agli intolleranti alle uova, sia a quelli che hanno problemi con i lieviti.

Questo dolce assume un nome diverso in ogni regione della nostra bella penisola, chiacchiere, frappe, cencetti ecc….. sono comunque dei dolci friabili e gustosi.

Ed ecco qui gli ingredienti: 1 Kg di farina , 3 cucchiai di zucchero, un bicchiere di olio ( evo o di girasole), un pizzico di sale e vino bianco quanto ne assorbe la farina ( mia madre diceva sempre che l’impasto alla fine deve risultare morbido come il lobo dell’orecchio ) naturalmente olio per friggere e zucchero a velo per cospargerle ala fine smile

 

Una volta preparato l’impasto stendere una o più sfoglie e  ricavarne tanti rettangoli che poi andremo a friggere in abbondante olio ed adagiarle su carta da cucina per fare assorbire l’eventuale olio in eccesso, servire cosparse di abbondante zucchero a velo.

Per chi invece non vuole o non può mangiare il fritto ho sperimentato questo dolce leggero e neanche a dirlo velocissimo, GIRANDOLE ALL’ARANCIA

 

Anche qui pochissimi ingredienti e pochissimo tempo.                                      INGREDIENTI: 1 confezione di pasta sfoglia – la buccia grattugiata di due arance e zucchero q.b.

Grattugiate la buccia delle due arance e unitela in una terrina ad uno o due cucchiai di zucchero cospargete poi in maniera uniforme questo composto sulla pasta sfoglia e spolverate ancora con un po di zucchero arrotolate quindi la sfoglia e tagliate tante piccole rondelle adagiatele sulla carta forno e cuocete a 180° per circa 15/20 minuti , il risultato è eccezionale razz

Bene  a questo punto non mi resta che augurarvi buon CARNEVALE  !!!razz

Pubblicato in Desserts e Altro, Dolci di Frutta | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti

Buon 2018

Anche se ultimamente  non sono  molto presente, volevo comunque augurare a tutti un felice e sereno 2018  .

Un invito particolare per chi ha come me  animali in casa , pensiamo anche ai randagini ,cerchiamo di evitare i maledetti botti 😃 passiamo parola.

Vi abbraccio e vi auguro uno splendido fine anno.
Buon Anno a tutti 

Pubblicato in Riflessioni | 2 commenti

TOTANI RIPIENI

Dopo un lunghissimo periodo di silenzio , provo a postare una ricettina ( in verità avevo pensato tempo fa di chiudere il blog ma un’ amica mi ha fatto desistere dal farlo e quindi eccomi qui !)                                                                                                                                             Normalmente le mie ricette sono veloci, anzi velocissime per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina, ogni tanto però qualche eccezione si deve fare e questa vi assicuro ne vale la pena ( naturalmente rivolta agli amanti del pesce).

 

Veniamo quindi alla ricetta:                                                                                                                 4/5 Totani  – mollica di pane- aglio- prezzemolo- polpa di pomodoro- 1 uovo-  sale, pepe e olio q.b.                                                                                                                                                      Pulite ed eviscerate i totani mantenendo le sacche integre, in una terrina prepariamo l’impasto per riempire le sacche, sbricioliamo della mollica di pane , una parte dei tentacoli tritati e poi gli odori , sale, pepe, prezzemolo e aglio tritati ed infine l’uovo , amalgamiamo bene tutto e riempiamo le sacche con questo impasto chiudendole alla fine con uno stuzzicadenti

20170609_122041

Fatta questa operazione , andiamo a preparare il sughetto in cui farli cuocere.                      In una padella capiente mettiamo 3/4 cucchiai di olio evo, uno spicchio di aglio che  asportiamo quando è dorato ed  aggiungiamo 4 cucchiai di polpa di pomodoro, del prezzemolo tritato aggiustiamo di sale e facciamo prendere il bollore, fare insaporire per pochi minuti ed aggiungiamo i nostri totani cosi preparati,  chiudiamo con il coperchio e a fuoco moderato facciamo cuocere per circa  20/25 minuti .                                           Servire ben caldi con  dei crostini ed un buon bicchiere di vino bianco.20170609_130307

Buon appetito ed alla prossima.

Pubblicato in Pesce, Secondi Piatti | Contrassegnato , , , , , , , | 8 commenti

 BUON NATALE 

Cari amici, nonostante la mia lunga assenza dal mondo virtuale volevo fare  a tutti voi   gli auguri  per questo Santo Natale  ed un felice  Anno Nuovo

             Auguri Buon 2017 

Pubblicato in Riflessioni | 6 commenti